Associazioni moncalvesi crescono (troppo)

Nella grande e affollata galassia delle associazioni moncalvesi brilla una nuova stella: ¬†l’associazione Moncalvo Viva, che nasce come continuazione del progetto politico della lista omonima recentemente sconfitta alle ultime elezioni amministrative .

Non me ne vogliano gli amici di Moncalvo Viva, ma come gi√† successo recentemente, non mi ha mai convinto il proliferare dell’associazionismo moncalvese. Questa “gara” a fondare associazioni con scopi simili se non identici, la trovo ridicola oltre che una dispersione di energie che Moncalvo non pu√≤ permettersi. Capisco che in qualche modo si doveva dare una continuit√† “politica-sociale” alla lista sul lungo periodo (le prossime elezioni sono lontane) ma a tutto c’√® un limite e io l’associazione non l’avrei fatta.

Il sottoscritto per√≤ non conta nulla e quindi l’associazione √® stata costituita e qui potete leggere lo statuto. Divertente, non so se voluto o meno, la citazione alla felicit√† dei moncalvesi che riprende un’articolo della Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti. Per il resto gli scopi e lo statuto riprendono le idee e proposte gi√† espresse nel programma politico della lista.

Come non mi aveva convinto il programma politico, così non mi convince lo scopo che la neonata associazione si prefigge. Mi sono andato a rileggere alcuni post dove esprimevo considerazioni su Moncalvo e il suo futuro, per esempio sul turismo e cibo, associazioni e internet, sviluppo digitale. Mi sembrano ancora attuali e senza risposte.

 

 

Sharing is caring!

Tags: , , , ,

Comments are closed.