Facebook e la donazione degli organi

Facebook ha da poco attivato (per il momento solo in USA e UK) la possibilit√† per gli iscritti di segnalare nel profilo di essere donatori di organi. Un servizio studiato assieme alle autorit√† per incentivare l’iscrizione al registro dei potenziali donatori.

Un buon esempio di come la rete e in particolare i social network possono promuovere valori civili, sociali, umani importatissimi. Un donatore moltiplica la vita e io ne sò qualcosa.

Per dare qualche numero: in Italia al 31/12/2011 erano 8731 le persone in lista d’attesa per un trapianto a fronte di 1313 donazioni. Altri dati interessanti sono disponibili sul sito del Centro Nazionale Trapianti.

Sarebbe una buona cosa se il Ministero della Salute o l’A.I.D.O (che sul proprio sito ha rilanciato la notizia) si attivassero in tale senso, promuovendo una campagna nazionale sulla donazione anche sui social network; magari in occasione della giornata nazionale della donazione indetta per il 27 maggio 2012.

Sharing is caring!

Tags: , , , , , ,

Comments are closed.