Pasqua 2020

Oggi è Pasqua, una Pasqua diversa dal solito e probabilmente unica. Per i credenti la Pasqua è il centro della fede perchè se Cristo non è risorto vana è la nostra fede e noi siamo i più reietti degli uomini.

Ma anche se non siamo credenti questa Pasqua assume un significato simbolico come mai prima. E’ davvero un passaggio epocale; chi di noi potrà dire sinceramente che nulla è cambiato e siamo gli stessi di prima?

Dobbiamo cambiare. Ma lo facciamo perchè costretti dalle circostanze o perchè siamo realmente convinti che serve una nuova via, un nuovo modo di pensare, un nuovo modo di vivere,un nuovo modo di stare insieme, un nuovo modo di amare? Più veri, più sinceri, più umani di quelli che finora abbiamo praticato.

Nella cultura Ebraica, la Pasqua oltre al significato che conosciamo, è anche il momento in cui si butta via il vecchio lievito e si genera quello nuovo. Ecco il significato del pane azzimo.Per un certo periodo non è ancora pronto il nuovo lievito e pertanto il pane è azzimo, non lievitato. E’ nutrimento, sostiene l’uomo, ci nutre, ma non è buono al palato, non ci soddisfa appieno.

Ma adesso è Pasqua. Il lievito è pronto dopo questa lunga quaresima. E’ il momento di impastare il nuovo pane con il lievito nuovo. E’ il momento di ritrovare la nostra umanità e fratellanza.

E’ il momento di far lievitare la nostra vita insieme agli altri, per gli altri. Ognuno di noi può e deve fare fare la sua parte in modo che davvero #andratuttobene e il domani sia ancora più radioso e gli abbracci ancora più veri di quelli di oggi.

Non ci deve abbandonare la speranza, non dobbiamo farci abbattere dalla tristezza e dal dolore. Ritroveremo il significato della nostra vita ancora più chiaro, ritroveremo la nostra capacità di amare ancora più forte, le nostre amicizie ancora più vere, la bellezze del mondo ancora più sfolgorante. Non perdiamo la speranza. Il dolore, la malattia, la morte non hanno l’ultima parola sull’uomo e questo vale sia per chi crede, sia per chi non crede.

Questo è il mio augurio per questa straordinaria Pasqua 2020: non tenere nulla del vecchio lievito e impastare il nuovo pane con solo il nuovo lievito perchè davvero sia un nuovo inizio.

Auguri darlings mille e mille tenerezze

Tags: ,

Comments are closed.