La fine ma anche l’inizio

Con la grande festa di ieri si è chiusa per l’Oratorio Don Bosco l’estate ragazzi 2010. Sono state 6 settimane intense all’insegna del divertimento, del gioco, delle sorprese e ovviamente della crescita personale e di gruppo.

Quest’anno il mio contributo all’oratorio estivo è stato praticamente nullo, principalmente causa lavoro e poi perché con Adele piccola cerco di dedicare più tempo alla famiglia. In secondo luogo con l’arrivo di Don Giorgio si è rivoluzionato, molto positivamente a mio avviso, il modo stesso di organizzare e condurre l’estate ragazzi. Sono stati coinvolti maggiormente i genitori e anche alcuni adulti che si sono prestati a dare il loro contributo in particolare in cucina per il pranzo e poi nei vari laboratori di attività manuali.

Una estate ragazzi nata sotto il segno delle novità e proseguita sotto quello dei grandi numeri. Un solo dato rende bene l’idea: oltre 250 le iscrizioni con una media di bambini e ragazzi a pranzo di 130. Tanto per dare un’idea delle proporzioni: Moncalvo ha circa 3300 abitanti. Insomma un vero successo!

Certamente con questa estate ragazzi si apre un nuovo inizio per l’oratorio di Moncalvo, esso diventa davvero la casa aperta a tutti, giovani e adulti.  Una realtà con la quale a mio avviso anche la società civile dovrà confrontarsi, per trovare forme di collaborazione e attività utili al progresso sociale.

Spero di poter dare anche io il mio piccolo contributo nei mesi a venire.

Tags: ,

Comments are closed.