A quando un MoncalvoLab?

Leggendo il blog di Sergio ho scoperto l’evento organizzato dalla Regione Toscana, dal Comune di Firenze e altri che si chiama ToscanaLab. Una due giorni di riflessione su internet, la cultura digitale, il futuro dell’Italia.

Sul sito dell’evento √® possibile vedere tutti i video dei protagonisti, mi ha colpito in particolare quello di Marco Montemagno che non conoscevo. Incredibile anche il luogo dove si √® svolto l’incontro: La gipsoteca dell’istituto d’arte di porta romana; come dire il passato accanto al futuro.

Continuo a farmi sempre la stessa domanda da un pò di tempo: ma possibile che Moncalvo non sappia organizzare altro che sagre di cibi, teatri dialettali, rassegne di arpa? Con tutto il rispetto per queste ottime manifestazione ovviamente.

Altre citt√†, anche meno “turistiche”, organizzano rassegne musicali, festival di filosofia, arte, cinema, incontri su internet e workshop sulle nuove tecnologie. Noi no. Continuiamo sempre e solo a pensare in “analogico”, a pensare in locale.

Sharing is caring!

Tags: ,

Comments are closed.