Italia, culla del diritto?, e il web

Leggo sempre con piacere gli interventi che il Dott. Guido Scorza (uno dei pochissimi avvocati italiani esperti di web) fa sia sul suo blog, sia in altre sedi.

Lui è uno dei pochi esperti di diritto, in un paese che forse non è più giusto definire culla del diritto, che si danna l’anima per stimolare i politici, il governo, insomma chi di dovere, perché non trascurino in modo così spudorato la grande rivoluzione del web 2.0.

In questo suo intervento ritorna ancora su facebook e sui discussi gruppi inneggianti a Cosa Nostra. Inoltre vorrei segnalare questo altro suo intervento sempre su facebook che riguarda la proprietĂ  intellettuale.

Che sia arrivato il momento anche su internet di “leggere attentamente le condizioni del contratto”?

Sharing is caring!

Comments are closed.