Facebook e la privacy

Zuckerberg parla di Facebook e privacy, e quest’ultima secondo lui è destinata a scomparire e non è sentita come una necessità.
Io in tutta onestà non mi sentirei di condividere tutto tutto della mia vita. Secondo me ci sono dei limiti oltre i quali non bisogna andare. La sfera più intima e profonda di noi stessi dovrebbe essere preservata. Senza contare ovviamente i nostri dati sensibili.
 
Una comunità (Comunity) dove tutti sanno tutto di tutti è secondo me un’utopia e per dirla tutta, una cosa che mi spaventa.
 

Comments are closed.