Posts Tagged ‘creative commons’

Le Variazioni Goldberg nel pubblico dominio

Tuesday, June 19th, 2012

Leggo oggi su LaStampa del progetto The Open Goldeberg Variations, e subito mi torna in mente il bel capitolo del libro L’ala del turbine intelligente di Glenn Gould, dove il nostro descrive le due incisioni delle variazioni da lui eseguite a distanza di anni.

Con questo progetto, le Variazioni Goldberg di Bach, eseguite dalla pianista Kimiko Ishizaka,  sono liberamente scaricabili e distribuibili con licenza Creative Commons. Un bel modo di condividere un grande patrimonio della musica mondiale.

Per quanto riguarda la qualit√† dell’incisione, se l’amico Piero avesse voglia di fare una recensione, lui che √® esperto di Bach…

Le nuove Creative Commons 3.0 ita

Thursday, July 7th, 2011

Sono arrivate le licenze Creative Commons 3.0 italiane, che non si limitano alla traduzione letterale ma sono state specificatamente adattate al nostro sistema giuridico. Tra le novit√† va segnalata la possibilit√† del noleggio e prestito di copie dell’opera oggetto di licenza.

Le Creative Commons sono da sempre un nuovo modo di rendere pubbliche le proprie opere (musicali,narrative,blog,foto,ecc) senza alcune restrizioni legate al copyright e ai diritti d’autore. Sono insomma un modo ampio di condividere opere dell’ingegno umano, riconoscendo la paternit√† dell’opera ma al contempo permettendone la libera diffusione, quello che in gergo viene detto Copyleft.

Secondo CC Italia il nostro paese si trova al terzo posto per numero di licenze adottate, per√≤ una buona parte di esse, circa il 43%, √® del tipo pi√Ļ restrittivo, CC-BY-NC-ND, e questo colloca agli ultimi posti l’Italia per quanto riguarda la libert√† delle licenze.

Questo blog fin dalla sua nascita ha adottato una licenza CC-BY-NC-ND, la versione 2.5, adesso con l’arrivo della 3.0 ho deciso di rendere un p√≤ meno restrittiva la licenza adottando la CC-BY-NC-SA che potete leggere qui. Il mio piccolo contributo per la libera condivisione delle idee.