Guerriglia sulla rete

Poi possiamo dire quanto internet sia importante per lo sviluppo, l’Italia, il futuro, un nuovo modo di condividere la conoscenza, le passioni, le idee e tante altre sacrosante verit√†.

Però oggi, anno di grazia 2012, la situazione della rete in Italia è questa, con siti chiusi per ordine di un magistrato a seguito di una denuncia per (forse) una frase ingiuriosa e hacker che passano alla vendetta oscurando a loro volta il sito del denunciante.

Ecco direi che non siamo messi benissimo. Qui l’opinione di Guido Scorza.

Sharing is caring!

Tags: , , , , , ,

Comments are closed.