La musica a Moncalvo

Lo dico subito a scaso di equivoci: questo post è una marketta. Ma se avete la pazienza di arrivare alla fine vedrete che non si tratta del solito post promozionale.

Come ho gi√† scritto non sono un grande fans delle culture locali, intese come pura e semplice promozione di quei quattro o cinque personaggi/prodotti “importati” che ogni citt√† possiede; e¬† questa √® una delle ragioni per le quali, secondo me, Moncalvo e il Monferrato in generale sono in crisi.

Ma come al solito esistono lodevoli eccezioni e una di queste √® il lavoro di ricerca e studio che il prof. Piero Gallo con il suo progetto Il CantaInsieme continua da anni a portare avanti tra mille difficolt√†. Questo laboratorio musicale, pur partendo dal territorio locale, ha il respiro della world music, esplorando tutti i generi e facendo autentica cultura musicale. Inoltre tutti gli anni, alla fine delle scuole, si organizza un concerto dove viene presentato il lavoro svolto durante l’intero anno e riproposti alcuni pezzi pi√Ļ datati.

A Moncalvo la musica ha sempre riscosso interesse e ancora adesso sono presenti esempi notevoli di gruppi, basti pensare alla Compagnia de Musicant, ma la persona che ha davvero fatto molto per la cultura musicale moncalvese è il Prof. Piero Gallo e penso che prima o poi questo dovrà essere riconosciuto anche se, conoscendolo e stimandolo, sfuggirà i ringraziamenti, perchè convinto seguace della massima evangelica del servo inutile.

Per chi volesse ascoltare alcuni pezzi del progetto CantaInsieme il link alla pagina è questo, oppure fate un salto a Moncalvo  il prossimo anno che merita.

Sharing is caring!

Tags: , , , ,

Comments are closed.