Exodus

Sull’aggressione di Tzahal alla nave battente bandiera turca con a bordo pacifisti diretti a Gaza ecco un bell’articolo de Il Post che paragona quello che è accaduto all’episodio analogo della nave Exodus con a bordo ebrei scampati allo sterminio avvenuto nel luglio del 1947 e anche Gad Lerner fa questo paragone in un suo articolo su Repubblica.

Che Israele sia caduto in una trappola o in una provocazione ha poca importanza. Questo fatto avrà gravi conseguenze sul già difficile cammino della pace e molti in occidente non perderanno l’occasione per il solito attacco allo stato israeliano. Sia ben chiaro che verso i miei fratelli maggiori ebrei io ho la massima comprensione e il massimo amore; tuttavia questa volta mi viene difficile, per non dire impossibile, giustificarli o anche solo capire il significato del gesto. Quale ragione poteva esserci se non quella del tanto peggio tanto meglio? Persino i giornali israeliani sono sgomenti e critici.

Quali saranno adesso le conseguenze?

Tags: ,

Comments are closed.