Le Variazioni Goldberg nel pubblico dominio

Leggo oggi su LaStampa del progetto The Open Goldeberg Variations, e subito mi torna in mente il bel capitolo del libro L’ala del turbine intelligente di Glenn Gould, dove il nostro descrive le due incisioni delle variazioni da lui eseguite a distanza di anni.

Con questo progetto, le Variazioni Goldberg di Bach, eseguite dalla pianista Kimiko Ishizaka,  sono liberamente scaricabili e distribuibili con licenza Creative Commons. Un bel modo di condividere un grande patrimonio della musica mondiale.

Per quanto riguarda la qualità dell’incisione, se l’amico Piero avesse voglia di fare una recensione, lui che è esperto di Bach…

Tags: , , , ,

Comments are closed.