Lo stagno di internet a Moncalvo

Tanto per cambiare parliamo ancora della sviluppo di Internet a Moncalvo.

Nonostante il sasso lanciato nello stagno (perdonatemi la superbia) del post “Moncalvo e Internet¬†i miei 2 cent”, ¬†nonostante i recenti proclami sul wi fi gratuito¬†(sul quale ci sarebbe da discutere visto che molti, io compreso, ritengono che non √® che manchino punti di accesso alla rete, quanto una cultura della rete), nonostante gli amici di MoncalvoWebTg, nonostante messaggi del tipo “ti manderemo una mail in risposta”, nulla (o nessuno) ancora si muove con idee, progetti volti a colmare la distanza tra Moncalvo e la rete.

Probabilmente si parla anche di rete, internet, nuove tecnologie, a Moncalvo. Ne parla anche il Consiglio Comunale dei Ragazzi (sua la proposta del wi fi) ma alla fine siamo sempre lì: alle parole.

Perch√© lo capisco che √® difficile. Ci vuole costanza¬†e studio per utilizzare la rete. Ci vuole passione e tempo. Ci vuole voglia di approfondire e non fermarsi alle prime impressioni o alle applicazioni pi√Ļ famose e alla moda.

Ma ricordiamoci che se tutto questo non lo faremo oggi di nostra iniziativa e con tempi accettabili, saremo costretti a farlo dalle circostanze future e magari in tempi molto stretti.

E ben vengano le iniziative come i podcast delle Scuole di Moncalvo che, grazie all’impegno che ci mette il Prof Gallo, dimostrano di essere una delle pochissime realt√† moncalvesi ad aver capito le potenzialit√† della rete.

 

Sharing is caring!

Tags: , , , ,

Comments are closed.