Samsung Galaxy Y

Approfittando della definitiva rinuncia a funzionare del vecchio cellulare di Katia, abbiamo deciso di concederci un regalo senza precedenti, almeno per me, per quanto riguarda la telefonia mobile. Con Katia ci siamo detti: Ma si! Facciamoci uno smartphone!

Così la scelta è caduta sull’ottimo (a mio parere) Samsung Galaxy Y con S.O. Android. Il telefono è ovviamente di Katia, io uso ancora un vecchio Nokia con display a caratteri!, ma ci ho giochicchiato io in questi giorni e devo dire che è veramente facile da usare e molto “naturale” l’utilizzo del touch screen.

L’unica difficoltà che ho avuto è il collegamento del telefono al pc. Ho scaricato il software Samsung Kies ma ho faticato parecchio sul mio vecchio pc con windows vista a farlo funzionare e a sincronizzare i file che mi servivano con lo smartphone. Poi navigando un po in rete ho scoperto AirDroid ed è stata la rivelazione: ma perchè non ci ho pensato prima?!? Ma perchè nel 2012 devo armeggiare con cavi usb, driver aggiornati e installare sul pc software grossi quasi 100mb?

Una semplice app sul cellulare, una connessione wi-fi, si apre il browser sul pc, si digita l’indirizzo di rete dello smartphone ed ecco il collegamento stabilito. Semplicissimo.

Ma perchè non ci ho pensato prima?

Tags: , , , , ,

Comments are closed.