Un cartello per la banda larga

Fastweb, Wind e Vodafone si metto insieme per investire in una nuova rete a banda larga alternativa a quella di Telecom. Oggi la conferenza stampa di presentazione.

Vedremo i dettagli nei prossimi giorni. Sembra per√≤ che il progetto abbia l’ok dell’Autorithy per le Comunicazioni.

Sharing is caring!

One Response to “Un cartello per la banda larga”

  1. […] analisi di Mantellini sul problema della ngn italiana e sull’idea lanciata da Fastweb, Wind e Vodafone per una nuova rete ngn indipendente da Telecom. Share and […]