Archive for October, 2011

Fiera Tartufo di Moncalvo: alcune considerazioni

Monday, October 31st, 2011

Domenica scorsa si √® conclusa la 57a Fiera del Tartufo di Moncalvo. Cinquantasette edizioni non sono poche e gli organizzatori che si sono succeduti negli anni sono decine. Ma proprio perch√® ormai la manifestazione ha assunto carattere nazionale e internazionale (√® Fiera Nazionale da alcuni anni) occorre fare alcune riflessioni sull’organizzazione, ma senza nulla togliere al merito e all’impegno di tanti che hanno contribuito e contribuisco al suo successo.

Prima riflessione: il programma della manifestazione è ormai invariato da parecchi anni, senza a mio avviso, un aggiornamento, una innovazione adeguata al cambiamento dei tempi. Idem le manifestazioni a contorno.

Seconda riflessione: l’organizzazzione degli stands e il punto informazione per i turisti andrebbero rivisti, in particolare fornendo ai visitatori una piantina con la descrizione degli stands.

Terza riflessione: la valorizzazione della cucina tipica a parte la rassegna delle cene a base di tartufo è scarsa. Andrebbero trovati nuove modalità.

Quarta riflessione: il sito internet della Fiera è poco sviluppato e sfruttato.

Le considerazione sopra fatta, abbastanza simili a quelle a suo tempo fatte sulla manifestazione di Moncalvo in Danza, mi portano a pensare ad una serie di suggerimenti che scrivo qui di seguito e invito i miei famosi 5 lettori a commentare e/o criticare:

Potrebbe essere una buona idea durante la fiera fare il liveblogging e/o il live streaming della mattinata. Con poca attrezzatura e poco impegno, oggi √® gi√† possibile. Pensate alla possibilit√† che potrebbe aprire una cosa del genere, compresi i commenti degli utenti e magari la possibilit√† dell’asta online.

Una seconda idea che mi viene in mente √® quella di aggiornare il sito della fiera, renderlo pi√Ļ 2.0 sfruttando i social network, aprire un blog, che ovviamente va curato, con novit√† e notizie, elenco degli espositori e piantina liberamente scaricabili.

Terza idea per valorizzare la cucina del territorio è quella di proporre a vari chef (anche fuori del monferrato) di creare una ricetta emblema, da cambiare ogni anno, per la fiera. Questa ricetta andrebbe pubblicata sul sito in modo che possa essera divulgata e provata dai visitatori. E per quanto riguarda la rassegna delle cucine, anche qui si potrebbero usare le nuove tecnologie pubblicando magari foto, filmati, commenti sulle cene e ovviamente il calendario degli appuntamenti.

Cercare di curare maggiormente il pomeriggio della manifestazione. La mattinata è interessante per via della presentazioni dei tartufi, del voto della giuria, eccetera. Il pomeriggio è solo un andirivieni di turisti che vagano tra gli stands. Si potrebbe pensare a laboratori del gusto su prodotti locali e ad altre cose simili, aperte o ad iscrizione.

Che ne pensate? Avete altre idee?

L’Italia e il rispetto

Wednesday, October 26th, 2011

Purtroppo per Chiamparino (e per noi) il rispetto bisogna meritarselo.

 

La Compagnia di Musicant alla Fiera del Tartufo 2011

Wednesday, October 26th, 2011

Durante la prima domenica della Fiera del Tartufo a Moncalvo, la ormai mitica Compagnia di Musicant si è esibita in un fantastico concerto.

I grandissimi “Giotu” e “Pierre” della Compagnia di Musicant, pilatri della musica moncalvese e spettacolo nella spettacolo durante il concerto di domenica.

La 57a fiera del tartufo di Moncalvo

Saturday, October 22nd, 2011

Nelle domeniche 23 e 30 ottobre prossime, a Moncalvo, c’√® la 57a Fiera del Tartufo. Due intere giornate dedicate a questa delizia del naso e del palato. Appuntamenti gastronomici, mercatino ed esposizione di tartufi con concorso a premi. Mercato dei prodotti tipici del territorio. Mostre fotografiche e pittoriche. Insomma merita una visita!

Qui trovate tutti i dettagli.

La storia fatta con le foto

Saturday, October 22nd, 2011

Su Il Post una raccolta di 30 fotografie dell’agenzia di stampa Associated Press, una delle pi√Ļ importanti al mondo, che hanno fatto e raccontato “La Storia” con la maiuscola e le storie, forse pi√Ļ piccole ma altrettanto interessanti. Merita una visita e il link.

Compagni di scuola 2

Saturday, October 22nd, 2011

Sabato scorso, ad un anno di distanza dalla prima, la mitica 5AI anno 90/91 del Sobrero si √® ritrovata per l’ormai cena annuale. Complice la perfetta organizzazione del grande Gegio, la serata all’Agriturismo Cascina Smeralda di Pontestura, √® stata indimenticabile. E per il prossimo anno mi hanno proposto di tenere il discorso di fine cena. Non mi sento molto all’altezza del compito assegnatomi dal Gegio, lui √® rimasto il poeta sensibile di 20 anni fa e le sue parole ci toccano sempre il cuore come ha detto la Betta. Ho un anno di tempo per prepararmi. Speriamo bene.

Il santo del Post

Tuesday, October 18th, 2011

Pare che anche Il Post, giornale laico online fondato e diretto da Luca Sofri, abbia il suo santo patrono: San Luca Evangelista. E lo ha trovato Leonardo Tondelli, uno che come dice lui stesso, non è proprio in regola con i sacramenti.

Links 17/10/2011

Monday, October 17th, 2011

Steve Jobs, i Gesuiti e Umberto Eco

Abitare la rete

 

Persone che ci lasciano 2: Dennis Ritchie

Friday, October 14th, 2011


Tira una brutta aria nel mondo dell’IT. Un altro fondatore dell’informatica moderna, Dennis Ritchie √® morto ieri. Ci lascia una grande eredit√† oltre al famoso K&R scritto insieme a Brian Kernighan.

I 40 anni di Jesus Christ Superstar

Wednesday, October 12th, 2011

Proprio oggi ricorrono i 40 anni dalla prima, andata in scena a Broadway, del famoso musical Jesus Christ Superstar composto da due dei pi√Ļ grandi compositori di musical viventi Andrew Lloyd Webber e Tim Rice.

Ho scoperto quest’opera quando avevo 16 anni e grazie a due miei carissimi amici che mi imprestarono il loro cd e da allora non ho smesso di riascoltarla.

Qui potete leggere il bel articolo che ha fatto Il Post per festeggiarne il compleanno.