Un papa umano che spiega i suoi errori

Beh, questa a mia memoria non era ancora successo. Papa Benedetto XVI ha scritto una lettera dove spiega le ragioni della revoca ai quattro vescovi lefebvriani delle scomunica, ammette errori e risponde a critiche.

Mi ha commosso questa lettera, perché ho sentito in essa finalmente la “persona” del papa (non l’istituzione) con la sua umanità, la sua fragilità, il cercare di spiegare il suo agire come pastore.

Invito tutti a leggere il bel post sul blog di Christian Albini

Concludo con l’auspicio di Vito Mancuso: è questo il papa di cui abbiamo bisogno

Sharing is caring!

Comments are closed.