Dalla Russia con amore

Dopo la figuraccia ai mondiali di atletica di Berlino, è tornata alla grande Yelena Isinbayeva con il suo nuovo record del mondo di salto con l’asta a 5,06 metri, stabilito nel meeting di Zurigo.

Tutto nello stesso giorno nel quale muore il grande poeta russo Serghej Mikhalkov (padre dei celebri registi Nikita Mikhalkov e Andrej Konchalovsky) autore delle parole del famosissimo inno URSS e di quello (modificato) recente della Russia. Secondo me assieme alla Marsigliese, il più bell’inno del mondo.

Sharing is caring!

Comments are closed.